Il silenzio dei chiostri

Pubblicato il Pubblicato in Romanzo

Il silenzio dei chiostri – Alicia Giménez Bartlett – Sellerio (2009) – p. 544

L’antipatia posticcia della protagonista impregna le centinaia di pagine senza tregua: che sia isterica, maleducata o semplicemente lamentosa, è dura per il lettore sopportarla a lungo. Anche la filosofia spiccia sparsa qua e là, è irritante. Non aiuta neppure la trama che ristagna per un tempo infinito giungendo esausta alla conclusione, senza guizzi. Ma forse non voleva essere un romanzo giallo (settembre 2017).

Voto: 5,5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *